Buon compleanno "Grande" PATRIZIO!

Pagina della storia del Toro
Rispondi
Avatar utente
Bertolino
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/02/2017, 11:33

Buon compleanno "Grande" PATRIZIO!

Messaggio da Bertolino »

Immagine Immagine Immagine

Oggi è il Compleanno di PATRIZIO SALA, centrocampista dello Scudetto 1975/76.

PATRIZIO SALA nasce a Bellusco (MI) il 16 giugno 1955. Cresciuto nelle giovanili del Monza disputò due Campionati in SERIE C (1973/74 e 1974/75) vincendo due Coppe ITALIA Semiprofessionisti. Nell'estate 1975 approda al TORO voluto fortemente dal nuovo allenatore “Gigi” RADICE, già responsabile della squadra brianzola quando ancora Patrizio militava nelle Giovanili. Arrivato al TORO come rincalzo di Roberto SALVADORI in mediana, lo sostituì nella Prima Gara di Coppa ITALIA e giocò talmente bene che in un amen ne divenne il titolare, anche per il modulo adottato da Radice che in seguito farà giocare Salvadori sulla fascia e a sorpresa affidando il ruolo di libero al rincalzo dei rincalzi Vittorio CAPORALE il mitico “Caporalbauer”. I risultati si vedono subito, il TORO gioca il miglior calcio del Campionato e alla fine sarà premiato con la vittoria del'OTTAVO SCUDETTO.

Io vidi giocare per la prima volta Patrizio SALA nell'amichevole disputata a Cuneo allo Stadio F.lli PASCHIERO il 14 agosto 1975.
CUNEO - TORINO 0-9.Reti: 5' rig. Pulici, 15' e 57' Graziani, 18' aut. Berti, 28' e 40' C. Sala, 39' Pecci, 78' e 80' Garritano.
Formazioni; CUNEO: Bertola (Gualco); Di Carlo, Corallo; Facchin (Veneziani), Pepino, Berti; Giovannini, Abate (Ballone), Fazzi, Gila, La Bella (Di Fabio), Ballario (Rinaldi).
TORINO: Castellini (al 46' Cazzaniga); F. Gorin (66' Mariani), Pallavicini (65' Nuti); P. SALA (65' Bencina), Mozzini, Santin, Graziani (75' Bertoli), Pecci, C. Sala (46' Garritano), Bacchin (46' Roccotelli), Pulici (65' Bacci). Allenatore: Luigi Radice. Arbitro: Viterbo (Ivrea). SPETTATORI: oltre 5.000. NOTE: Castellini ha parato un calcio di rigore tirato da Ballario.

ESORDIO ufficiale di PATRIZIO in Maglia GRANATA. Verona. Stadio Bentegodi. 27 agosto 1975. 1° Gara del Girone Eliminatorio di Coppa ITALIA. VERONA - TORINO 2-0. Reti: 6' A. Moro, 33' Macchi Formazioni; VERONA: Porrino; Nanni, Sirena; Bachlechner, Cozzi, Franzot; MASCETTI, Macchi, A. Moro, Zigoni, Vriz. Allenatore: Ferruccio Valcareggi.TORINO: Castellini; M. Lombardo, F. Gorin, Pallavicini (46' Garritano), Mozzini, Santin; P. SALA, Pecci, Graziani, Zaccarelli, Pulici.
Allenatore: Luigi Radice. Arbitro: Reggiani (Bologna). Dunque Esordio con una sconfitta e non andò meglio nell'Esordio in Campionato visto che il 5 ottobre allo Stadio "Dallara" di Bologna il TORO fu sconfitto per 1-0 con rete dell'ex ragazzo del FILADELFIA, Ezio BERTUZZO al 20' del 2° Tempo. Queste le formazioni scese in campo: BOLOGNA: Mancini; Roversi, Cresci (74' Valmassoi); CERESER, Bellucci, Nanni; RAMPANTI, Maselli, Clerici, Vanello, BERTUZZO. In panchina: 12° Buso, 14° Chiodi. Allenatore: Bruno Pesaola.
TORINO: Castellini; F. Gorin, Salvadori; P. SALA, Mozzini, Santin; C. Sala, Pecci, Graziani, Zaccarelli, Pulici. In panchina: 12° Cazzaniga, 13° Caporale, 14° Garritano. Allenatore: “Gigi” Radice.Arbitro: Menegali (Roma). Spettatori: 32.000 circa. Ammoniti Santin e Pecci (T), Maselli, CERESER e RAMPANTI (B). Angoli 4-4.
Ero presente a quella Prima Partita del Campionato 1975/76 e sinceramente non ho visto un bel TORO. I migliori in campo gli ex “GRANATA” Angelo CERESER e in primis “Serino” RAMPANTI.

ESORDIO di Patrizio SALA nelle Coppe EUROPEE. Torino. Stadio Comunale, 15 settembre 1976. COPPA dei CAMPIONI, 16° di finale, gara di andata.
TORINO - MALMOE 2-1.Reti: 45' Mozzini (T), 88' H. Johnsson (M), 91' Graziani (T).Formazioni: Castellini; L. Danova, Salvadori; P. SALA, Mozzini, Caporale; C. Sala, Pecci, Graziani, Zaccarelli, Pulici. In panchina: 12° Cazzaniga, 13° F. Gorin, 14° C. Butti, 15° Garritano, 16° Bertocchi. Allenatore: “Gigi” Radice.
MALMOE: Moeller; Andersson, Kristensson; K. Jonsson, H. Jonsson, Mahley; Ljungberg, Jakobsson (69' Andersson), Anderddon (59' Cervin), Aleksson, Larsson. In panchina:12° T. Larsson, 14° Hansson, 16° Niholm. Arbitro: Babacan (Turchia)SPETTATORI: 57.726 per un incasso di lire 212.370.200. Nuovo record d'incasso per il TORO in una Competizione Europea.
PATRIZIO SALA non era un “grande” goleador però il suo nome rimarrà nella Storia GRANATA per essere uno dei tre realizzatori in Coppa dei CAMPIONI con MOZZINI e GRAZIANI e, unico ad avere fatto goal in trasferta!!! Infatti nella gara di ritorno dei Sedicesimi a Malmoe una sua rete al 3° minuto, spianò la qualificazione ai Quarti di Finale dove il TORO fu poi eliminato in quella rocambolesca gara di ritorno del 3 novembre 1976 (con la squadra rimasta in otto per le espulsioni di Castellini, Caporale e Zaccarelli) dal BORUSSIA MONCHENGLADBACH.

PRIMA RETE in CAMPIONATO di Patrizio SALA con la “Nostra” Maglia.
Genova Stadio Luigi Ferraris. 5 marzo 1978. 21° Giornata del Campionato 1977/78. GENOA - TORINO 1-2. Reti: 27' Pulici (T), 43' Pruzzo (G), 47' Patrizio SALA (T).
Formazioni; GENOA: Tarocco; Silipo, Maggioni; Arcoleo, Berni, Ogliari; Damiani, Mendoza, Pruzzo, Castronaro, Rizzo. In panchina: 12° Motta, 13° Urban, 14° Secondini. Alllenatore: Luigi SIMONI.
TORINO: Terraneo; L. Danova, Salvadori; P. SALA, Mozzini, Caporale; C. Sala, C. Butti (80' F. Gorin), Graziani, Zaccarelli, Pulici. In panchina: 12° Rottoli, 13° Santin. Allenatore: Luigi Radice. Arbitro: R. Lattanzi (Roma). SPETTATORI: 32 circa.

PRIMA RETE di PATRIZIO SALA nelle Gare di Coppa ITALIA.
Torino. Stadio Comunale. 9 settembre 1979.4° Giornata del Girone Eliminatorio di Coppa ITALIA 1979/80.
TORINO - PARMA 2-0. Reti: 24' rig. Graziani, 88' Patrizio SALA.
Formazioni; TORINO: Terraneo; D. Volpati (57' Vullo), Salvadori; P. SALA, L. Danova, G. Carrera; C. Sala, Pecci, Graziani, Zaccarelli, Greco (57' P. Mariani). Allenatore: Luigi Radice.
PARMA: ZANINELLI; Caneo (60' Agretti), Baldoni; S. Zuccheri, Matteoni, Marlia; Toscani, Mongardi, Scarpa, Marsala (60' Borzoni), Torresani.
Allenatore: Cesare Maldini. Arbitro: Luigi Agnolin (Bassano del Grappa).
Spettatori: 5.000 circa.ULTIMA RETE di Patrizio SALA in Campionato con la maglia del TORO. Torino. Stadio Comunale. 14 settembre 1980. 1° Giornata del Campionato 1980/81.
TORINO - PISTOIESE 1-0. Rete: 58' Patrizio SALA.
Formazioni; TORINO: Terraneo; D. Volpati, Salvadori; P. SALA, L. Danova, Masi; D'Amico, Pecci, Graziani, Zaccarelli (46' Sclosa), P. Mariani. In panchina: 12° Copparoni, 13° Davin, 14° Cuttone, 15° Ermini. Allenatore: Ercole Rabitti. PISTOIESE: Mascella; Zangano, Marchi; Benedetti (72' M. PAGANELLI), Bellugi (78' Quattrini), Lippi; Luis Silvio, Agostinelli, Rognoni, Frustalupi, Borgo. In panchina: 12° Pratesi, 14° Venturini, 15° Polverino. Allenatore: Lido VIERI. Arbitro: Rosario Lo Bello (Siracusa).SPETTATORI: 20.000 circa. Ammoniti Frustalupi, Marchi e Agostinelli (P), Masi (T). ESPULSO al 55' Pecci (T) per fallo su Benedetti. Esordio assoluto in SERIE A per la PISTOIESE. Nella squadra toscana, due ex GRANATA, il calciatore Mirko PAGANELLI e il tecnico il “Grande” LIDO VIERI.

ULTIMA RETE di Patrizio SALA in Coppa ITALIA con la maglia "GRANATA". Dopo aver realizzato la rete decisiva nella prima Sfida di Coppa contro il BARI 1-2, il 24 agosto 1980 allo "Stadio della Vittoria": 18' P. SALA (T), 67' A. SERENA (B), 76' Graziani (T), il “nostro” mediano si ripete e realizza la sua Ultima Rete in COPPA il 3 settembre nella 3° Giornata del Girone Eliminatorio. Torino - Stadio Comunale: TORINO - CATANZARO 3-1. Reti: 8' P. SALA (T), 15' D'Amico (T), 59' Graziani (T), 78' C. Ranieri (C). Formazioni; TORINO: Terraneo; D. Volpati (75' Cuttone), Salvadori; P. SALA, L. Danova, Van De Korput; D'Amico, Pecci (76' Sclosa), Graziani, Zaccarelli, P. Mariani. Allenatore: Ercole Rabitti.
CATANZARO: ZANINELLI; Sabadini, C. Ranieri; Boscolo (80' Mandello), Menichini, Morganti; P. Braglia (60' Mauro), Orazi, C. BORGHI, SABATO, De Giorgis. Allenatore: Tarcisio Burgnich. Arbitro: Prati (Parma). SPETTATORI: 26.000 circa.

PATRIZIO SALA è stato bravo anche in Coppa U.E.F.A.
Realizza la sua Prima Rete in questa Manifestazione il 19 ottobre 1977 allo Stadio Comunale di Torino nella Gara di Andata dei Sedicesimi di Finale:
TORINO - DINAMO ZAGABRIA 3-1. Reti: 8' Pulici (T), 26' P. SALA (T), 49' Pecci (T), 58' Bonic (D).
Formazioni; TORINO: Terraneo; L. Danova, Salvadori; P. SALA, Mozzini, Caporale; C. SALA, Pecci, Graziani, Butti, Pulici. Allenatore: Luigi Radice.
DINAMO ZAGABRIA: Stincic; Vujadinovic, Tucak; Zajec, Novoselac, Bogdan; Senzen, Brucic, Cerin, Mustedanagic, Bonic. Arbitro: Samlai (Ungheria).
Spettatori: oltre 35.000.
Patrizio SALA, realizza la sua Seconda e ULTIMA RETE in Coppa U.E.F.A. il 22 ottobre 1980. Torino: Stadio Comunale - Sedicesimi di Finale - Gara di Andata. TORINO - F. C. MAGDEBURGO 3-1. Reti: 44' P. SALA (T), 54' Pecci (T), 65' Steinbach (M), 74' D'Amico (T).
Formazioni; TORINO: Terraneo; D. Volpati, Salvadori (78' Cuttone), P. SALA, Van De Korput, Masi; Sclosa, Pecci, Graziani, Zaccarelli, Pulici (61' D'Amico). Allenatore: Ercole Rabitti.
F. C. MAGDEBURGO: Heyne; Ragust, Cramer; Mewes, Seguin, Stahnmann; Pommerenke, Steinbach, Streich, Windelband (69' Tyll), Hoffmann.
Arbitro: Ponnet (Belgio).SPETTATORI: 30.000 circa.

ULTIMA GARA di CAMPIONATO di Patrizio SALA con la Maglia del TORO.
Perugia. 24 maggio 1981. 3° e Ultima giornata del Campionato 1980/81.
PERUGIA - TORINO 1-0. Rete: 33' E.S. Fortunato.
Formazioni; PERUGIA: Malizia; Nappi, Ceccarini; Frosio, C. Pin, Dal Fiume; Bagni, *C. BUTTI, Fortunato, Bernardini (59' Goretti), De Rosa. In panchina: 12° Mancini, 13° Lelj, 14° De Gradi, 16° Passalacqua. Allenatore: Molinari.
TORINO: Terraneo; Salvadori, D. Volpati; P. SALA, Cuttone, Van De Korput; Zaccarelli (76' Bertoneri), Pecci, Graziani, Sclosa, P. Mariani. In panchina: 12° Copparoni, 13° Masi, 15° D'Amico, 17° Pulici. Allenatore: Romano Cazzaniga. Arbitro: Tonolini (Milano).SPETTATORI: 8.000 circa.
Ammoniti: C. BUTTI e Bagni (P) per gioco scorretto. ANGOLI 9-2 per il TORINO. *CESARE BUTTI, centrocampista nato a Griffa (NO il 5 maggio 1951. Acquistato dal CAGLIARI nel 1976 e indossa quindi la maglia GRANATA “Scudettata”. Destinato al ruolo di riserva, trova subito spazio grazie anche al tremendo infortunio patito da Eraldo PECCI nella Gara di Bologna alla 2° Giornata del Campionato 1976/77. Due stagioni con la “nostra” Maglia. BILANCIO: Campionato 37 presenze, 1 rete. Coppa ITALIA 14 presenze, 1 rete. Coppe Europee (Campioni e U.E.F.A.), 5 presenze, 0 reti. Nell'estate 1978 viene ceduto al PERUGIA.

ULTIMA GARA in COPPA ITALIA di Patrizio SALA con la "Nostra" MAGLIA. Torino - Stadio Comunale 17 giugno 1981. Finale di Ritorno della Coppa ITALIA 1980/81 (Andata: ROMA TORINO 1-1. Reti: 33' Ancelotti (R), 59' aut. Santarini (T)).
TORINO - ROMA 1-1, 1-1 d.t.s., 3-5 dopo i calci di rigore.
Formazioni; TORINO: Terraneo; Cuttone, D. Volpati, P. SALA, L. Danova, Zaccarelli (98' Davin); Bertoneri, Pecci, Graziani, Sclosa, Pulici (75' Salvadori).
Allenatore: Romano Cazzaniga.
ROMA: F. TANCREDI; V. Romano, Maggiora; Turone (120' Santarini), Falcao, D. Bonetti; B. Conti, Di Bartolomei, Pruzzo (46' Birigozzi), Ancelotti, Scarnecchia. Allenatore: Nils Liedholm.Arbitro: Michelotti (Parma). SPETTATORI: 50.000 paganti. NOTE: 1-1 dopo i tempi supplementari, 3-5 dopo i calci di rigore; sequenza rigori: per il TORO, reti di BERTONERI e SCLOSA, errori di Pecci e Graziani; per la ROMA, reti di Santarini, Falcao, B. Conti e Ancelotti ed errore per Di Bartolomei.
La ROMA si aggiudica la Coppa Italia 190/81. Ma pensa Te, realizzano i rigori i due più giovani del TORO e sbagliano i “senatori”. Pazzesco!!! Un'altra Coppa se ne va.

ULTIMA GARA nelle Coppe EUROPEE per Patrizio SALA. Torino, Stadio Comunale. 10 dicembre 1980. Ottavi di Finale della Coppa U.E.F.A. 1980/81, gara di ritorno. (Andata a Zurigo il 26 novembre 1980, GRASSHOPPERS - TORINO 2-1.
Reti: 49' Sclosa (T), 52' Heinz Hermann (G), 55' Koller (G) ).
Formazioni; TORINO: Terraneo; D. Volpati, Masi; P. SALA, L. Danova, Zaccarelli; Sclosa, Pecci, Graziani, D'Amico, Mariani (46' Pulici). Allenatore: Ercole Rabitti. GRASSHOPPERS: Berbig; Lauper, Her. Hermann; Wehrli, Egli, In-Albon; Pfister,Hei. Hermann, Sulser, Koller, Zanetti (70' Hachler). Arbitro: Polotai (Ungheria).
Spettatori: 35.000 circa. SEQUENZA RIGORI: per il TORINO reti di SCLOSA, GRAZIANI e D'AMICO ed errori di Zaccarelli e Pecci. Per il GRASSHOPPERS reti di Egli, Hermann Hei., Sulser e Hachler. Il TORINO viene eliminato dalla COPPA U.E.F.A.. PURTROPPO (come sarà nell'ultima di Campionato a PERUGIA) altra grossa “topica” di Giuliano TERRANEO, un discreto e affidabile portiere ma... ogni tanto combina delle frittate colossali !!!

PATRIZIO SALA e la NAZIONALE.
Inizia nella Nazionale B o UNDER 23.ESORDIO il 14 gennaio 1976 allo Stadio Olimpico di Roma. 3° Competizione dell'U.E.F.A. per squadre “Under 23”. 4° Gara del 5° Gruppo Eliminatorio. ITALIA “UNDER 23” - OLANDA “UNDER 23” 1-1.
Reti: 44' rig. P. PULICI (I), 49' aut. Scirea (O).
Formazioni; ITALIA “UNDER 23”: F. Pulici; Tardelli, A. Maldera; P. SALA, MOZZINI, Scirea; D'AMICO, Antognoni (cap.), GRAZIANI (18' Casarsa), PECCI (46' Loris Boni, PULICI. 12° F. TANCREDI, 13° L. DANOVA, 14° F. Rocca. Allenatore: Azeglio Vicini. OLANDA: Schellekes; Arntz, Everse; R. Van de Kerkhof, Rijsbergen, Van Kray (cap.); Kist, Van Peters, Lusbe (81' Vrejsen), Thjssen, R. Van de Kerkhov (50' Van Deinsen. 12° Van Gerven, 14° Portvliet, 15° Balkenstein. Selezionatore: G. Knobel. Arbitro: Vohrer (Austria). SPETTATORI: 50.000 circa di cui 42.227 paganti. I restanti 8.000: “Portoghesi”. W l'ITALIA!!!
TRE GARE con la Nazionale Giovanile UNDER 21.
ESORDIO (come “Fuori Quota”) a Firenze il 22 febbraio 1978 in una Gara Amichevole. ITALIA “UNDER 21” - FINLANDIA “UNDER 21” 1-0.
Rete: 80' Stefano Chiodi. Formazione; ITALIA: G. GALLI; Canuti, Cabrini; P. SALA (cap.), Manfredonia, R. GALBIATI (46' M. Ferrario); Bagni (46' Fanna), Agostinelli, Giordano (46' P. Rossi), Tavola, Chiodi. In panchina: 12° Tarocco, 14° Collovatti, 15° Ogliari, 16° G. Baresi. C.T. Azelio Vicini.
FINLANDIA; Lindholm; Lahtinen, Rissanen; Kyotanen, Salonen, Helin; L. Tomy, UimonenSjolud (65' J. Tomy), Houtsonen, Linjamak. In panchina: 12° Nurmio, 13° Shuonen, 15° Kaartinen. C.T. Sjryavaara. Arbitro: Ciacci (Italia). SPETTATORI: 11.000 circa.
PATRIZIO SALA disputa anche 8 gare con la NAZIONALE MAGGIORE, dove esordisce il 20 settembre 1976 in una gara Amichevole disputata all'Olimpico di Roma contro la JUGOSLVIA vinta dagli “Azzurri” per 3-0 con reti di: 33' Bettega, 73' GRAZIANI, 85' Bettega. Queste le formazioni scese in campo;
ITALIA: Zoff (cap.); Rocca, Tardelli; P. SALA, Bellugi, Scirea; Causio, Capello, Graziani, Antognoni, Bettega. Direttore Generale: Fulvio Bernardini.
Allenatore: Enzo Bearzot.
JUGOSLAVIA; Svilar; Jelikic, Jurcic; Hadziabdic, Peruzovic, Bogicevic; Zungui, Muzinic (80' Halihodzic), Dordevic, Nikolic (46' Ivezic), Surjak (cap.). Selezionatore: M. Toplak. Arbitro: Sanchez Ibanez (Spagna). Spettatori: 27.315 paganti.
Gioca anche da Titolare la Gara Successiva della Nazionale contro il LUSSEMBURGO (Valida per la qualificazione ai Campionati MONDIALI di Argentina 1978). Vittoria Azzurra per 4-1 allo "Stadio Municipal de Luxembourg" con reti di: 24' GRAZIANI, 44' e 81' Bettega, 50' Antognoni e 84' Braun (L).
ESORDIO in NAZIONALE per Roberto MOZZINI (stopper de TORO) che, in carriera collezionerà 6 presenze in Nazionale A, 8 in Nazionale B e 1 in Nazionale Giovanile.

PATRIZIO SALA partecipa ai Campionati MONDIALI in ARGENTINA dove giocherà da TITOLARE la Gara valida per il 3° e 4° posto contro il BRASILE a Buenos Aires - Estadio River Plate - sabato 24 giugno 1978.
BRASILE - ITALIA 2-1. Reti: 38' Causio (I), 64' Nelinho (B), 71' Dirceu (B). Formazioni; BRASILE: Leao (cap); Nelinho, Rodriguez Neto; Cerezo (64' Rivelino), Oscar, Amaral; Gil (46' Reinaldo), Jorge Mendorica, Roberto, Batista, Dirceu. Commissario Tecnico: C. Coutinho.
ITALIA: Zoff (cap); Cuccureddu, Cabrini; P. SALA, Gentile, Scirea; Causio (40' A. Maldera), P. Rossi, Antognoni (78' C. SALA), Bettega. Commissario Tecnico: Enzo Bearzot. Arbitro: Klein (Israele). SPETTATORI: 75.000 paganti. A distanza di quasi due anni l' ULTIMA Presenza di PATRIZIO SALA nella NAZIONALE MAGGIORE: Lussemburgo “Stade Municipal de Luxembourg - sabato 11 febbraio 1980 - ore 15. TERZA Coppa del Mondo della FIFA. 1° Gara del 5° girone Eliminatorio. LUSSEMBURGO - ITALIA 0-2. Reti: 33' Collovatti, 77' Bettega.
Formazioni; LUSSEMBURGO: Moes; Dax, Meunier; Philipp (cap.) (30' Wagner), Bossi (39' Schreiner), Rohmann; Weis, Dresch, Relter, Di Domenico, Langers. Allenatore: L. Pilot. ITALIA: Zoff (cap.); Gentile, G. Baresi; Oriali, Collovatti, Scirea; Causio, Tardelli (46' Patrizio SALA), Altobelli (66' B. Conti), Antognoni, Bettega. Commissario Tecnico: Enzo Bearzot. Arbitro: Weerink (Olanda).
SPETTATORI: 10.000 circa. NOTE: Espulsi all'80' Causio (I) e Schreiner (L), all'89' Antognoni (I).

Non ancora venticinquenne... PATRIZIO viene tagliato fuori dal giro Azzurro così come in precedenza, un “Grande” come PECCI giocò la sua Ultima Gara (uno spezzone) contro la TURCHIA il 23 settembre 1978... a 23 anni e nella stessa Gara addio del “Vecchio” (28 anni...) Paolo PULICI. VERGOGNA!!!
Al termine della stagione 1980/81, Patrizio SALA lascia il TORINO e passa alla SAMPDORIA dove rimane una sola stagione (34 presenze 1 rete), poi FIORENTINA (21 presenze 0 reti), PISA 23 presenze 0 reti). Nell'estate 1984 passa al CESENA dove rimane 4 stagioni (95 presenze 4 reti e una promozione in SERIE A). Ormai sul viale del tramonto disputa ancora 2 Campionati a PARMA (36 presenze 0 reti) per poi chiudere definitivamente la carriera nel 1989/90 nella SOLBIATESE in SERIE C (14 presenze 0 reti).
BILANCIO in Maglia GRANATA.CAMPIONATO: 159 presenze 4 reti.
Coppa ITALIA: 30 presenze 3 reti.
COPPE EUROPEE: 20 presenze, 3 reti.
ALBO d'ORO: 1 Campionato 1975/76.

AUGURI grande centrocampista “Sette polmoni” !!!



Rispondi