23 maggio: Buon Compleanno a Valerio DI CESARE.

Pagina della storia del Toro
Rispondi
Avatar utente
Bertolino
Messaggi: 139
Iscritto il: 11/02/2017, 11:33

23 maggio: Buon Compleanno a Valerio DI CESARE.

Messaggio da Bertolino »

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Valerio DI CESARE: centromediano nasce a Roma il 23 maggio 1983.

Cresciuto nelle giovanili della LAZIO, nell'estate del 2001 accetta l'offerta nientemeno che del CHELSEA. I Blues lo inseriscono nella squadra riserve e, essendo state le sue prestazioni convincenti, ottiene un numero di maglia (i19) per la stagione 2002-03. Viene poi confermato la stagione successiva ma non debutta mai in prima squadra.
Nel gennaio 2004 torna in ITALIA, passando all'Avellino. Con gli irpini debutta in SERIE B il 27 febbraio nell'incontro Avellino-Venezia (1-0), totalizzando 11 presenze in una stagione che si conclude con la retrocessione degli irpini in SERIE C.
Nella stagione 2004/2005 DI CESARE gioca nell' ALBINOLEFFE sempre in SERIE B e colleziona 16 presenze, contribuendo alla salvezza della squadra della Val SERIANA..
La stagione successiva, sempre in SERIE B, veste la maglia del CATANZARO ma già a gennaio 2006 viene acquisito a titolo definitivo dai pari-categoria del MANTOVA.

La prima volta che sentii nominare DI CESARE non fu per una sua giocata ma per un’espulsione avvenuta quando lui dalla panchina, non si comportò troppo bene e l’arbitro FARINA di Novi Ligure lo spedì negli spogliatoi. Era la famosa partita di spareggio playoff giocata allo Stadio delle ALPI l’11 giugno 2006. TORINO - MANTOVA 2-0 - 3-1 dopo i supplementari.
Formazioni; TORINO: Taibi: D. Nicola, O. Brevi; Doudou, J. Balestri, Lazetic (98' Melara); F. Gallo, Raffaele Longo (79' Edusei), Rosina, Muzzi (65' Fantini), Abbruscato. In panchina: A. “Jimmy” Fontana, Ferrarese, Stellone, Vryzas. Allenatore: Gianni De Biasi.
MANTOVA: Brivio; Sacchetti, Notari; CIOFFI, Lanzara, SOMMESE (72' BRAMBILLA), GRAUSO (96' P. POGGI), Spinale, Caridi, Noselli (89' Graziani), Gasparetto. In panchina: Bellodi, Mezzanotti, Doga, DI CESARE. Allenatore: “Mimmo” Di Carlo. Arbitro: Farina (Novi Ligure).
Reti: 36' rig. Rosina (T), 63' Muzzi (T), 95' D. Nicola (T), 101' P. POGGI (M).
SPETTATORI: 60.000 circa. Calci d’Angolo: 8-3 per il TORO. AMMONITI: D. Nicola, O. Brevi, Rosina, Raffele Longo, J. Balestri, Abbruscato, Muzzi e Ferrarese (T) Lanzara, CIOFFI, Sacchetti, Graziani, Gasparetto e Grauso (M). ESPULSI: all'87' Valerio DI CESARE del MANTOVA per proteste (il calciatore era seduto in panchina), e al 97' Fantini (T) per gioco scorretto ai danni di Cioffi. Il TORO è promosso in serie A. Dopo due stagioni al MANTOVA, Valerio DI CESARE passa al Lanerossi VICENZA sempre in SERIE B.
NEL 2010 firma un contratto con il TORO (si parlava di 1milione e 200 mila euro a stagione… pazzesco) in SERIE B, guidato da Franco LERDA. Essendo io come sempre da ormai oltre 30 anni in vacanza a Sant’ANNA di Valdieri, vidi giocare per la Prima Volta VALERIO con la Maglia GRANATA nell’amichevole precampionato a Cuneo: Stadio Fratelli PASCHIERO 8 agosto 2010.
CUNEO - TORINO 1-4. 4' e 50' Belingheri (T), 53' Garavelli (C), 56' rig. Obodo (T), 72' Saumel (T).
Formazioni; CUNEO: Lorenzon (52' Baudena, 79' Comba); Passerò, Lazzeri (61' Grezzi); Roveta (81' Garvetto), Morabito, Galfré (61' Giraudo); Longhi (87' Bianco), Incontri (46' Cappanelli), De Lorentiis (87' Dutto), Di Paola, Garavelli (72' Beltrame). In panchina: Maglie, Sgarzi, Fici, Buelli. Allenatore: Danilo Bianco.
TORINO: Bassi (67' Dalton, 84' Gomis); D'Ambrosio, DI CESARE (76' Comi); Ogbonna (67' Carrieri), Rubin, P. Zanetti (al 67' Säumel); Obodo (67' Gorobsov), Filipe (67' Miello), Belingheri, Garofalo (67' Rivalta), R. Bianchi (46' Abbruscato). Allenatore: Franco Lerda.
Arbitro: Magnina (Frosinone). SPETTATORI: 2.500 circa.
Al 28' Davide Bassi (T) para un calcio di rigore a Di Paola (C).
Mamma mia che squadra. Dire scarsa è dire pochissimo. Guardate solo i portieri...

ESORDIO Ufficiale di Valerio DI CESARE con la Maglia “GRANATA”.
Torino: Stadio OLIMPICO. 15 agosto 2010. 1° Giornata di Coppa ITALIA.
TORINO - COSENZA 1-1. 3-1 dopo i tempi supplementari.
Reti: 54' rig. Iunco (T), 66' Biancolino (C), 99' rig. Obodo (T), 104' Belingheri (T).
Formazioni; TORINO: Morello; Filipe, DI CESARE (73' Carrieri); Ogbonna, Garofalo, Obodo; Gorobsov, Lazarevic (69' D'Ambrosio), Belingheri, Iunco (63' Stevanovic), Abbruscato. In panchina: Bassi, Rubin, Saumel. Allenatore: Franco Lerda.
COSENZA: Petrocco; Fanucci, Di Bari; Raimondi, De Rose (66' Ceccarelli), Giacomini; Bernardi (106' Maggiolini), Roselli, Biancolino (83' Ungaro), Stefano FIORE, A. Fiore. In panchina: De Luca, Musca, Olivieri, Gagliardi. Allenatore: Paolo Stringara. Arbitro: Ostinelli (Como).
SPETTATORI: 5.000 circa. AMMONITI Bernardi e Giacomini (C), Filipe, Carrieri e Stevanovic (T). ESPULSO: all'80' Giacomini e al 100' il tecnico Stringara. Osservato un minuto di silenzio prima dell'inizio della partita in memoria di TARDITO, ex massaggiatore del TORO scomparso venerdì notte all'età di 83 anni.
*Stefano FIORE: centrocampista nato a Cosenza il 17 aprile 1975. Arriva al TORO in prestito dal VALENCIA per la stagione 2006/2007. Campionato: 19 presenze, 1 gol. A metà stagione passa al LIVORNO. 38 presenze, 2 gol con la NAZIONALE A.

ESORDIO di VALERIO in Campionato: Torino. Stadio OLIMPICO. 23 agosto 2010. 1° Giornata del Campionato di SERIE B 2010/2011.
TORINO - VARESE 1-2. Reti: 14' Buzzegoli (V), 35' Neto Pereira (V), 45' Obodo (T).
Formazioni; TORINO: Morello; Felipe, DI CESARE; Ogbonna, Garofalo (73' Rivalta), Gorobsov (46' P. Zanetti), Obodo, Sgrigna, Belingheri (46' Stefanovic), Iunco, Bernacci. In panchina: Bassi, Carrieri, Lazarevic, Gasbarroni. Allenatore: Franco Lerda.
VARESE: Moreau; E.Pisano, Pesoli; Camisa, Pugliese (84' Figliomeni), Zecchin (65' Osuji); D. Corti, Buzzegoli, Carrozza, Neto Pereira (48' Mustacchio), Cellini. In panchina: Marques, Tripoli, Gambadori, Eusepi. Allenatore: Giuseppe Sannino. Arbitro: Guida (Torre Annunziata).
SPETTATORI: 15.000 circa. AMMONITI: Pugliese (V) DI CESARE, P. Zanetti, Iunco e Ogbonna (T). PRIMA gara in SERIE B tra il TORO e il VARESE, i lombardi tornano a giocare a Torino contro il TORO a distanza di 25 anni dall'ultima apparizione (2-2 in Coppa ITALIA il 1° settembre del 1985). Nei precedenti incontri, tra SERIE A e Coppa ITALIA, 10 successi del TORO e un pareggio. C’è sempre una Prima Volta, ma si vide che il TORO era ben poca cosa.
La squadra terminò quel Campionato all’8° posto con 58 punti frutto di 15 vittorie, 13 pareggi e 14 sconfitte. 49 i gol realizzati, 48 quelli subiti. Cannoniere della squadra il “solito” Capitan Rolando BIANCHI con 19 gol. Valerio DI CESARE scende in campo 30 volte in Campionato
Difensore centrale abile di piede e di testa, sfrutta il suo notevole dinamismo per giocare spesso d'anticipo.[1] Il grintoso temperamento ne ha spesso fatto un giocatore soggetto a numerosi cartellini; ha infatti il record come giocatore più espulso della stagione 2009-2010.

La stagione seguente il giocatore romano viene confermato dal tecnico Giampi VENTURA.
REALIZZA il suo Primo Gol con la Maglia del TORO il 7 maggio 2012 allo Stadio OLIMPICO di TORINO. 35° Giornata del Campionato di SERIE B 2011/2012. TORINO - PADOVA 3-1.
Reti: 12' Meggiorini (T), 53' DI CESARE (T), 58' Cacia (P), 87' Antenucci (T).
TORINO: Benussi; D'Ambrosio, Glik (41' DI CESARE); Ogbonna, Parisi, Basha; Iori, Vives, Stevanovic (74' Guberti), R. Bianchi, Meggiorini (64' Antenucci). In panchina: Morello, De Feudis, Pasquato, Sgrigna. Allenatore: Giampiero Ventura.
PADOVA: Perin; Donati, Schiavi; Franco, Marcolini, A. Bovo (81' Succi); Italiano, Cuffa (55' Drame), Bentivoglio, Cacia, Ruopolo (46' Cutolo). In panchina: Pelizzoli, LAZAREVIC, Jidayi. Allenatore: Alessandro DAL CANTO. Arbitro: Ostinelli (Como). SPETTATORI: 20.000 circa.
AMMONITI: Vives, Meggiorini e Parisi (T), Cuffa, Franco e Bentivoglio (P). Calci d'Angolo 5-4 per il PADOVA. Il TORO vince il Campionato e DI CESARE scende in campo, 21 volte.

Valerio DI CESARE rimane con il TORO e fa il suo esordio in SERIEA il 26 settembre 2012 nella gara interna contro l’UDINESE 5° Giornata del Campionato 2012/2013.
TORINO - UDINESE 0-0
Formazioni; TORINO: Gillet; Darmian, Ogbonna; DI CESARE (75' Glik), D'Ambrosio, Basha; Gazzi, Vives, Stevanovic (70' Santana), Meggiorini, Gianluca Sansone (60' R. Bianchi). In Panchina: L.Gomis, G. Rodriguez, De Feudis, M. Brighi, Verdi, Diop, Sgrigna. Allenatore Giampiero Ventura.
UDINESE: Brkic; Benatia, Danilo; Coda, Basta, Allan (85' Pinzi); Willian (56' Badu), Lazzari, Armero, Vitor BARRETO (56' Pereyra), Ranegie. In panchina: PADELLI, Pawlowski, Gabriel Silva, Angella, Faraoni, PASQUALE, Hertaux, Di Natale, Maicosuel. Allenatore: Francesco Guidolin.
Arbitro: Orsato (Schio). SPETTATORI: 13.000 circa. AMMONITO Meggiorini (T). Calci d'angolo 10-9 per il TORO. I “GRANATA”, con BASHA nel primo tempo. SANSONE e SANTANA nella ripresa, colpisce tre volte i legni della porta di Brkic.

NONA e Ultima Presenza di Valerio DI CESARE nel TORO (e per ora in SERIE A).
Torino: Stadio OLIMPICO. 19 maggio 2013. 38° Giornata del Campionato 2012/2013.
TORINO - CATANIA 2-2. Reti: 25' Almiron (C), 53' Cerci (T), 62' Bergessio (C), 84' Bianchi (T).
Formazioni; TORINO: Coppola; Darmian, DI CESARE; G. Rodriguez, Ogbonna, Caceres; Basha, Vives (46' M. Brighi), Bakic (69' Gazzi), Cerci, Jonathas (51' R. Bianchi). In panchina: Gillet, A. Gomis, S. Masiello, Glik, Menga, Meggiorini, Birsa, Diop. Allenatore: Giampiero Ventura.
CATANIA: Frison; Izco, Bellusci; Spolli, Capuano (57' Augustyn), Biagianti; Almiron (48' Sciacca), Barrientos, Castro, Gomez (88' Petkovic), Bergessio. In panchina: Andujar, Terracciano, Ricchiuti, Keko, Salifu, Cani, Doukara, Cabalceta. Allenatore: Rolando Maran. Arbitro: Peruzzo (Schio).
SPETTATORI: 16.000 circa. AMMONITI: Frison e Augustyn (C); Calci d'Angolo 4-4. Esordio in SERIE A e in Maglia “GRANATA” per BAKIC. ULTIMA PRESENZA in Maglia “GRANATA” per Capitan Rolando BIANCHI, in gol (il 77° con la Maglia del TORO) e salutato in maniera calorosa da TUTTO lo STADIO al termine della partita.

ULTIMA gara di VALERIO con la Maglia “GRANATA” in Coppa ITALIA. Siena: Stadio MONTE PASCHI ARENA. 28 novembre 2012. 4° Gara.
SIENA - TORINO 2-0. Reti: 46' Zé Eduardo, 77' Reginaldo.
Formazioni; SIENA: Campagnolo (21' Farelli); DELLAFIORE, Contini; Felipe, Mannini, R. Rodriguez (61' Coppola); D'Agostino, Del Grosso, ROSINA, Zé Eduardo (74' Verre), Reginaldo. In panchina: Pegolo, Valiani, CALAIÒ, RUBIN, Martinez, Bolzoni, Sestu. Allenatore: Serse Cosmi.
TORINO: L. Gomis; Darmian, G. Rodriguez; DI CESARE, S. Masiello, Birsa (80' Suciu); Vives, M. Brighi, Stevanovic (61' S. Verdi), Gianluca Sansone (61' Meggiorini), Sgrigna. In panchina: A. Gomis, Migliorini, De Feudis, Agostini. Allenatore: Giampiero Ventura. Arbitro: Nasca (Bari).
SPETTATORI: 950 paganti...Ammoniti Rosina (S) e DI CESARE (T). Il TORO è eliminato dalla Coppa ITALIA.

Nell’estate 2013 DI CESARE lascia il TORO e va a giocare nel BRESCIA in SERIE B. Due Campionati, 62 presenze 2 gol. Nel 2015 passa al BARI dove finora è sceso in Campo 21 volte realizzando un gol. AUGURI VALERIO.



Rispondi