IZZO TRA JORDAN E RAIOLA - Notizie Toro - blog1

Vai ai contenuti

IZZO TRA JORDAN E RAIOLA

blog1
Pubblicato da in giornali ·



TORINO. Contro l’Inter come fanno i pompieri: senza paura. La partita di sabato sera all’Olimpico Grande Torino contro i nerazzurri sarà la prima dopo i fatti di Quargnento (in provincia di Alessandria) in cui hanno perso la vita i tre vigili del fuoco Marco Triches, Antonino Candido e Matteo Gastaldo. Quest’ultimo, tifosissimo granata, certamente non avrebbe mancato l’appuntamento con il suo Toro allo stadio. Le tre vittime dell’esplosione nella notte fra il 4 e il 5 novembre verranno ricordate poco prima dell’inizio della partita, quando capitan Andrea Belotti deporrà un mazzo di fiori in curva Maratona sotto allo spicchio dove campeggia lo striscione del Toro Club “Pompieri Granata”. Con lui anche i due soci (nonché vigili del fuoco) del circolo torinista, il presidente Lorenzo Fresta e il vice Massimiliano Durante. Un gesto per onorare la memoria di chi ha perso la vita in un’assurda tragedia che ha unito tutto lo sport italiano. Un momento di fede e commozione che precederà la performance di Valerio Liboni, autore dell’inno “Ancora Toro”, che canterà dal centro del campo dopo che lo speaker Stefano Venneri avrà annunciato le formazioni delle due squadre. Al netto delle altalenanti notizie arrivate dall’infermeria, i calciatori granata hanno continuato ieri a preparare la sfida di sabato sotto gli occhi attenti di Walter Mazzarri e del suo staff. Nell’allenamento al Filadelfia il gruppo ha svolto una sessione tecnico-tattica conclusasi con una partitella a ranghi misti. Per Lyanco e Laxalt, freschi di infortunio, rispettivamente riposo assoluto (il primo) e terapie (il secondo). IZZO: LA VOCE In campo al Fila anche Armando Izzo che, su Instagram, ha voluto celebrare un’icona dello sport come Michael Jordan postando un pensiero dell’ex cestista statunitense («Se ti alleni nello stesso modo in cui giochi, non ci sarà nessuna differenza fra i due momenti. E’ per questo che io mi allenavo tanto.»). Fuori dal rettangolo di gioco, il difensore granata è al centro delle voci di mercato: nessun trasferimento all’orizzonte per lui ma un possibile cambio di procuratore. Secondo quanto riportato dal sito alfredopedulla. com, infatti, Izzo starebbe per cambiare agente, passando dall'attuale Paolo Palermo a Mino Raiola. Tornando all'attualità di campo, la marcia di avvicinamento della squadra alla gara di sabato continuerà anche oggi con una seduta a cui dovrebbe partecipare anche Tomas Rincon, rientrato ieri dal Giappone dopo le fatiche con il suo Venezuela
fonte tuttosport


Torna ai contenuti