BELOTTI, AUMENTA LA SPERANZA - Notizie Toro - blog1

Vai ai contenuti

BELOTTI, AUMENTA LA SPERANZA

blog1
Pubblicato da in giornali ·



Due giorni in più, rispetto al Genoa, per preparare la gara di Marassi. Due giorni in più per ritrovare lo spirito smarrito sotto la fitta pioggia del Grande Torino, nel crollo interno contro l’Inter. Il Toro è tornato in campo ieri, svolgendo una doppia seduta, equamente divisa fra parte atletica e tecnica. Intensità e ritmo ai massimi livelli, concentrazione dovuta per un momento delicato, che più delicato non si può. In vista della sfida al Grifone, poi, c’è la questione infortunati a tenere banco. Anche se le indicazioni che trapelano sul fronte Andrea Belotti fanno ben sperare. La forte contusione all’anca subita contro l’Inter non preoccupa: il Gallo ha svolto lavoro differenziato e già oggi potrebbe aggregarsi nuovamente al gruppo. Spera di esserci col Genoa, farà di tutto pur di restare al timone della sua nave, consapevole di affrontare un mare in tempesta. Il capitano lotta, mentre Diego Laxalt e Vincenzo Millico sono ufficialmente recuperati. I rispettivi infortuni sono stati smaltiti, così sì sono messi a disposizione di Walter Mazzarri già nella giornata di ieri. Il recupero procede spedito anche per Iago Falque, sebbene una convocazione per il Genoa oggi pare un’utopia: il mirino è puntato sulla Fiorentina, con la speranza che il processo di guarigione viaggi di pari passo con la ferrea volontà dello spagnolo di tornare ad aiutare il Toro. Detto del reintegro di Kevin Bonifazi, che da inizio settimana lavora con il resto della comitiva, ha iniziato la riabilitazione Lyanco: il brasiliano ci sarà da gennaio. Rivederlo in campo sarà una priorità del nuovo anno, oggi i pensieri sono solo per Genoa-Toro. Rialzarsi è un imperativo categorico.
fonte tuttosport


Torna ai contenuti