QUELLA VOLTA CHE VALENTINO MAZZOLA SALVO' LA VITTORIA...DA PORTIERE - Tifotorocaffe-Il Grande Torino - TifoToroCaffè

Vai ai contenuti

QUELLA VOLTA CHE VALENTINO MAZZOLA SALVO' LA VITTORIA...DA PORTIERE

TifoToroCaffè
Pubblicato da in Giocatori ·

Successe il 13 giugno 1948 a Genova; nel corso di una partita contro i padroni di casa di casa rossoblu. Valerio Bacigalupo, di carattere mite e giocoso, a volte non riusciva a controllarsi se veniva provocato; gli avversari lo sapevano e tiravano sempre a stuzzicarlo. Baciga, in qualche occasione, ci cascava e proprio quel giorno venne espulso e, considerato che le sostituzioni non erano ancora entrate in vigore si rese neccessario sostituirlo tra i pali; fu proprio Mazzola che si caricò sulle spalle questa ulteriore responsabilità, dimostrando una volta di più le sue doti di capo carismatico, di condottiero assoluto della truppa Granata. Il Grande Campione si vede anche quando riesce a superare brillantemente le emergenze in un ruolo non suo; Valentino anche quel giorno diede prova della sua immensa classe guidando con sicurezza la sua difesa opposta agli attacchi degli scatenati genoani e rendendosi protagonista di una strepitosa parata che salvo la vittoria dei Granata, i quali grazie anche a quel prodigioso intervento, prevalsero per 1 a 2. (fonte libro CuriosiToro)


Torna ai contenuti